Mostre ed Eventi

5 mostre da vedere nei prossimi mesi (Estate 2019 – Autunno 2019)

È l’Ottocento il protagonista di alcune grande mostre che si svolgeranno nei prossimi mesi in Italia.

Un secolo ricco di esperienze artistiche differenti, che hanno segnato in maniera indelebile anche il periodo storico immediatamente successivo.

Nei prossimi paragrafi, troverete i consigli su 5 mostre da vedere entro la fine di quest’anno.

E se è vero che è l’Ottocento il protagonista indiscusso di queste esposizioni, ma non poteva mancare uno sguardo all’antico, con la grande mostra dedicata all’imperatore Claudio, ospitata nel museo dell’Ara Pacis, a Roma.

 

1. Preraffaelliti. Amore e Desiderio.

Palazzo Reale (Milano), dal 19 Giugno al 6 Ottobre 2019

 

Spesso tendiamo a dimenticare quanto l’immagine del Medioevo cortese, popolato da dame e cavalieri, sia in realtà un retaggio ottocentesco, legato alla riscoperta compiuta in quel momento dei secoli dell’età di mezzo.

Un contributo essenziale alla formazione del nostro immaginario “medievaleggiante” è stato fornito dai Preraffaelliti, una confraternita di artisti inglesi vissuti nel XIX secolo, e autori di opere di cui forse non conosciamo il nome, ma che sicuramente abbiamo visto almeno una volta nella vita.

A Milano, dal al, Palazzo Reale ospiterà una grande mostra dedicata a questo movimento artistico, dove è prevista dall’altro l’esposizione di due celebri opere: la Lady di Shalott, di John William Waterhouse, e l’Ofelia di John Everett Millais.

 

Titolo:Preraffaelliti. Amore e Desiderio.

Dove: Palazzo Reale, Milano

Quando: Dal 19 giugno al 6 ottobre 2019

Biglietti: Intero 14 €, Ridotto 12 €

Informazioni e sito web: http://mostrapreraffaelliti.it/index

 

2. Art Nouveau. Il trionfo della bellezza

Venaria Reale (Torino), dal 17 Aprile 2019 al 26 Gennaio 2020

Se i preraffaelliti hanno influenzato il nostro immaginario relativamente al Medioevo, un’altra corrente artistica ha sicuramente modellato il nostro gusto: l’Art Nouveau, il movimento fiorito sul finire dell’Ottocento, in rottura con tutta l’arte contemporanea.

Nella mostra ospitata alla Venaria Reale di Torino, Tramite manifesti, dipinti, sculture, mobili e ceramiche, viene raccontata la diffusione del movimento non solo in Europa, ma anche negli Stati Uniti.

 

Titolo: Art nouveau. Il trionfo della bellezza

Dove: Venaria Reale, Torino

Quando: Dal 17 aprile al 26 gennaio 2020

Biglietti: Intero 14 €, Ridotto 12 €

Informazioni e sito web: http://www.lavenaria.it/it/mostre/art-nouveau

3. Canova e l’antico

Museo archeologico Nazionale (Napoli),  dal 28 marzo al 30 giugno 2019

 

È Antonio Canova il protagonista dell’esposizione ospitata nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli, “Canova e l’Antico”.

Disegni, sculture, dipinti permettono al visitatore di conoscere nel complesso l’attività artistica di Canova, e la presenza della ricca collezione di opera d’arte antica del museo archeologico consentono di comprendere in che modo l’artista … abbia studiato e imitato i modelli antichi.

Tra le grandi opere esposte, spicca il gruppo delle “Tre Grazie”, in prestito dall’Ermitage di S. Pietroburgo.

 

Titolo: Canova e l’antico

Dove: Museo archeologico Nazionale, Napoli

Quando: Dal 28 marzo al 30 giugno 2019

Biglietti: Intero 15 €

Informazioni e sito web: https://www.museoarcheologiconapoli.it/it/

4. Boldini e la moda

Palazzo dei Diamanti (Ferrara), dal 16 febbraio al 2 giugno 2019

L’Ottocento dell’alta moda dei salotti parigini è al centro della mostra che il Palazzo dei Diamanti di Ferrara dedica a Giovanni  Boldini, “Boldini e la moda” .

Nell’esposizione, alle opere pittoriche di Boldini vengono affiancati abiti e oggetti preziosi d’epoca, per sottolineare come la moda abbia influenzato i grandi pittori ottocenteschi, non solo Boldini, ma anche Degas, Sargent, Whistler.

 

Titolo: Boldini e la moda

Dove: Palazzo dei Diamanti, Ferrara

Quando: Dal 16 febbraio al 2 giugno 2019

Biglietti: Intero 13 €, Ridotto 11 €

Informazioni e sito web: http://www.palazzodiamanti.it/1/home

5. Claudio Imperatore. Messalina, Agrippina e le ombre di una dinastia

Museo dell’Ara Pacis (Roma), dal 6 aprile al 27 ottobre 2019

Il museo dell’Ara Pacis di Roma ospita una grande mostra dedicata all’imperatore Claudio e alla sua turbolenta famiglia.

tramite reperti archeologici, opere d’arte e installazioni multimediali, viene raccontata ai visitatori la vicenda di un imperatore mai troppo amato dai suoi contemporanei, ma che è stato capace di contribuire alla solidità dell’Impero Romano.

Titolo: Claudio Imperatore. Messalina, Agrippina e le ombre di una dinastia

Dove: Museo dell’Ara Pacis, Roma

Quando: Dal 6 aprile al 27 ottobre 2019

Biglietti: Intero 11 €, Ridotto 9 €

Informazioni e sito web: http://www.arapacis.it/it/mostra-evento/claudio-imperatore

TAGS
POST CORRELATI

Rispondi

Alessio Innocenti
Rome, IT

Chierico vagante, eterno studente, "perché la materia di studio sarebbe infinita/e soprattutto perché so di non        sapere niente".                           Sono laureato in Archeologia Medievale, e quando posso vado alla ricerca di borghi, castelli e abbazie, alla scoperta di un passato che è ormai scomparso, ma in qualche modo continua a sopravvivere.

Per qualsiasi informazione, curiosità o proposta di collaborazione, potete scrivere all’indirizzo: [email protected]

Iscrizione via mail

Se vuoi rimanere aggiornato sulla pubblicazione dei nuovi articoli, inserisci il tuo indirizzo e-mail.

Sarai avvisato alla pubblicazione di ogni nuovo contenuto.